Madrelingua

Traduzione giurata del Certificato di Matrimonio

Partire da zero e trasferirsi all’estero, per due giovani sposi è un impegno piuttosto importante. Certamente dal punto di vista sentimentale, separandosi dalle proprie abitudini e dai punti di riferimento quotidiani. Ma burocraticamente quanto è complesso?

È fondamentale sapere che trasferendosi in un altro Stato, si avrà la necessità di procurarsi diversi documenti da presentare agli enti ufficiali del Paese scelto.
Per il cambio di residenza, per le assicurazioni sanitarie, per le attività di carattere fiscale e i diversi bisogni relativi alle persone fisiche, vi è la necessità di dimostrare di essere ufficialmente sposati.

Nel caso di specie, del quale il presente articolo fa riferimento, abbiamo il certificato di matrimonio (in inglese Certificate of Marriage, in francese Certificat de Mariage).

Tradurre un certificato di matrimonio affinché la coppia di coniugi possa essere riconosciuta ufficialmente come tale nel nuovo Stato è necessario ed imprescindibile. La mera traduzione del certificato non è sufficiente. La stessa, per essere ufficiale e valida, deve essere asseverata dal traduttore che “giura”, dinanzi ad un Cancelliere o un Ufficiale del Tribunale o degli uffici del Giudice di Pace, di aver fedelmente tradotto il contenuto del documento originale. Questa formalità prende il nome di Asseverazione o Giuramento della traduzione.

Lo Studio Juravit traduce certificati di matrimonio, contattaci per informazioni. 


+39 342 779 4608
info@studiojuravit.com VAT 03222480737
Find Us
Via Oronzo De Mita, 21, 74015, Martina Franca (TA)
Follow us
Ornella Lauria Traduzioni Giurate

Website & Design by  Matteo Fusillo